giovedì 27 aprile 2017

Panini integrali con semi

Una delle pochissime cose che in gravidanza mangio con piacere,anche quando torna alla carica la mia nemica nausea, è il pane.

Pane a tutte le ore e in ogni forma per la gioia di Panciccio.
Ho provato questa ricetta di Marco Bianchi apportando qualche modifica escludendo la curcuma sconsigliata in gravidanza.

Ingredienti per 6 panini;

  • mezzo cubetto di lievito fresco
  • 200 gr di farina di riso
  • 600 gr di farina integrale
  • sale integrale q.b
  • 1 cucchiaio di semi di girasole 
  • 1 cucchiaio di semi di zucca
  • mezzo cucchiaio di semi di papavero
  • 1 cucchiaio d'olio evo
  • mezzo bicchiere d'acqua tiepida
Panini integrali con semi


Procedimento;

Tritate i semi di girasole, zucca e papavero.
Sciogliete nell'acqua tiepida il lievito e unitelo alle farine setacciate.
Incorporate l'olio, un pizzico di sale e i semi precedentemente tritati.
Se necessario aggiungete anche un goccio d'acqua in base alla consistenza dell'impasto.
Dopo aver lavorato il tutto per qualche minuto formate della pagnotte che lascerete lievitare per almeno mezz'ora su una teglia foderata da carta forno.
Cuociono per circa 20 minuti a 180°.

Panini integrali con semi

giovedì 6 aprile 2017

Mini burger ai funghi

Come promesso ecco la ricetta anti spreco dei Funghi champignon ripieni.
Se vi fosse avanzato del ripieno dalla ricetta che vi ho dato nei giorni scorsi potete preparare questi deliziosi mini burger.

Se il ripieno invece fosse finito nessun problema, vi basterà aggiungere alla farcitura anche la testa dei funghi.

Ingredienti;

  • 1 confezioni di funghi champignon
  • olive verdi denocciolate q.b
  • mezzo scalogno
  • 6 gherigli di noce
  • 20 gr di parmigiano grattugiato (facoltativo)
  • pan grattato q.b
  • olio evoq.b
  • sale e pepe q.b

Mini burger ai funghi


Procedimento;

Se vi fosse avanzato dell'impasto dalla precedente ricetta vi basterà amalgamare bene il tutto e formare dei mini burger ma, se non doveste averne vi basterà lavare e pulire anche la testa dei funghi tritandoli.
Uniteli poi al trito di scalogno, olive e noci regolando di sale e pepe.
Dopo una breve spadellata sul fuoco, aggiungete il pan grattato e il formaggio.

Formate i mini burger e cuocete in forno a 180° per circa 20 minuti.

Mini burger ai funghi


martedì 4 aprile 2017

Funghi champignon ripieni

Ne approfitto di uno dei momenti "senza nausea" per postare una ricetta.
PanCiccio, il bimbo che cresce dentro me , fà un pò il monello e anche se oramai i mesi della nausea son passati già da un pò Lui a volte fà ancora un pò il birbante.
Diciamo che le nausee dei primi mesi sono state veramente toste, sconvolgendo totalmente i miei gusti ma soprattutto debilitandomi non di poco ma, fortunatamente tranne qualche giorno ancora particolare, il peggio è passato.

Tra le tante voglie che mi durano solitamente giusto il tempo dell'assaggio questi funghi champignon ripieni

Se vi dovesse avanzare del ripieno non gettatelo assolutamente,torno presto con un'altra ricetta anti spreco.

Ingredienti;
  • 1 confezione di funghi champignon
  • olive verdi denocciolate q.b
  • mezzo scalogno
  • 6 gherigli di noci
  • 20 gr di parmiggiano grattugiato (facoltativo)
  • pan grattato q.b
  • olio evo q.b
  • sale e pepe q.b
Funghi champignon ripieni



Procedimento;

Lavate e pulite con delicatezza i funghi staccando il gambo dalla testa. 
Rosolate in una padella i gambi dei funghi ridotti a pezzetti, assieme allo scalogno e alle olive tritate per alcuni minuti regolando di sale e pepe.
Preparate la farcitura amalgamando quindi il trito di verdure con il pan grattato e il formaggio finchè otterrete un impasto abbastanza asciutto.
Farcite le teste dei funghi con il composto, aggiungete un filo d'olio e procedete con la cottura in forno a 180° per circa 20/25 minuti.

Funghi champignon ripieni



giovedì 16 marzo 2017

Torta fragole e limone senza lattosio

Una cena tra donne, di quelle dove il gossip è d'obbligo e dove le risate son protagoniste. Unica difficoltà le numerose allergie/intolleranze di una delle componenti del magico trio.

Tassativo eliminare il lattosio dalla preparazione di tutte le ricette. Se per l'antipasto e il secondo non c'è stato nessun problema per il dolce ho dovuto, fortunatamente, sperimentare.

Ne è nata una torta profumatissima, senza latte e senza burro arricchita dal sapore delicato delle fragole e dal gusto deciso del limone; simile a quella che vi avevo proposto qualche tempo fà Torta fragole e ricotta profumata al limone ma adatta anche agli intolleranti.


Torta fragole e limone senza lattosio

Ingredienti;

  • 1 cestino di fragole
  • 100 gr di zucchero
  • 1 bustina di lievito
  • 350 gr di farina (io come sempre ho usato quella semi-integrale)
  • 2 uova
  • 150 gr d'acqua
  • 50 gr d'olio di girasole (o di semi vari)
  • vaniglia bourbon q.b
  • il succo di mezzo limone filtrato
  • la buccia edibile di un limone
Torta fragole e limone senza lattosio

Procedimento;
Tagliate a pezzetti le fragole conservandone 6 che taglierete a spicchi per la decorazione.
Lavorate per primi tutti gli ingredienti liquidi e quindi; sbattete le uova unendole all'acqua, all'olio,al succo e alla buccia di limone.
Unite a quel punto tutti gli ingredienti secchi setacciati.
Per ultime incorporate le fragole tagliate a pezzetti.

Torta fragole e limone senza lattosio


Disponete l'impasto in una tortiera rivestita da carta forno e decorate con le restanti fragole.
Cuoce a 170° per circa 45 minuti.

Torta fragole e limone senza lattosio